Tag

Io vorrei farti dormire, ma come i personaggi delle favole, che dormono per svegliarsi solo il giorno in cui saranno felici. Ma succederà così anche a te. Un giorno tu ti sveglierai e vedrai che è una bella giornata. Ci sarà il sole e tutto sarà nuovo, cambiato, limpido. E quello che prima ti sembrava impossibile, diventerà semplice, normale. Non ci credi? Io sono sicuro. E presto. Anche domani. Guarda, Natalia, il cielo! È una meraviglia!

“Le notti bianche” del 1957 con Marcello Mastroianni e Maria Schell. La citazione non si trova ne “Le notti bianche” di Dostoevskij, ma nella trasposizione fatta dal regista Luchino Visconti nel film omonimo.

Annunci