Uno può pensarsi tutti come vuole, ma ci s’immagina sempre dotati della vista.

Credo che l’uomo sogna soltanto per non cessare di vedere.

Potrebbe ben darsi che la luce interiore uscisse un giorno da noi, cosicché non ce ne occorresse più nessun’altra.

Goethe, Le affinità elettive

(Grazie A.S)

Annunci