Bisogna rubare il più spesso possibile. Anche agli studenti della Scuola di recitazione del Piccolo Teatro lo dico spesso: vi consiglio un ladrocinio perpetrato continuamente, vedere e rubare, vedere e rubare…Per me il teatro è una forma di conoscenza, per quanto molto particolare. Non serve a diventare più colti: può servire, invece , a capire meglio modi, situazioni, persone, psicologie, comportamenti che altrimenti non conosceremmo. E non c’è conoscenza senza furto, senza appropriazione , qualche volta anche indebita.

Annunci